Come si Presenta la Neve

Caratteristiche della Neve

La neve a noi sembra tutta uguale ma in realtà, e gli esperti sono pronti ad affermarlo, si presenta sotto varie forme: la neve soffice e leggera si definisce gragnola, è piuttosto piccola (spesso non oltrepassa i cinque millimetro di diametro) e cade in occasione di piogge per lo più inveranli, quando cioè le temperature sono molto basse.

Navigare Facile

A questa si accompagna una neve invece più intensa e ostica per l'uomo, quella insomma che si manifesta sotto fora di tormenta di neve con l'aggiunta di forti raffiche di vento; in montagna sono molto comuni per questo è altamente consigliato affidarsi alla consultazione dei bollettini e delle previsioni meteo onde evitare di incappare in una di queste, specie se si è in viaggio.

La cosiddetta neve tonda costituisce una precipitazione formata da piccoli granelli che non superano i cinque millimetri e che, caduti sul terreno, tendono a sfaldarsi molto velocemente; si tratta dunque di precipitazioni che non provocano disagi all'uomo e che accompagnano pioggia oppure fiocchi di neve.

Food

Pertanto la neve a seconda delle condizioni climatiche si presenta sotto varie forme, apparendoci ghiacciata se le temperature scendono sotto zero gradi centigradi, soffice oppure pesante se esse sono al di sopra di quella temperatura; al contatto con il terreno la neve può sciogliersi quasi immediatamente se la il suolo è caldo mentre in caso contrario potrebbe permanere su di esso per un periodo più lungo.